Cose il Virtual Coach

Cos’è il Virtual Coach?

Negli ultimi anni il regolamento del gioco del calcio ha subito numerose modifiche, tutte più o meno chiacchierate e condivisibili.

Finora la più discussa è stata l’introduzione del Var, ma a partire da questo 2020 sarà introdotto anche il Virtual Coach: voi sapete chi è?

Non si tratta di un nuovo allenatore, o almeno non in carne e ossa: è infatti un’applicazione che sfruttando la capacità connettiva del 5G promette di essere in grado di supportare lo staff tecnico in tempo reale.

In pratica, durante le partite,  i tecnici hanno in panchina un tablet con un’ App creata da Math&Sport, partner del Coni per Tokio 2020, che si sta rivelando un valido supporto nella valutazione della gara in corso, suggerendo anche cambi di modulo, spostamenti di giocatori e sostituzioni.

Essendo un’applicazione di video-tracking, traccia i movimenti degli uomini in campo e del pallone, con una accuratezza precisa al millimetro, in seguito a scansioni che avvengono con una cadenza di 40 volte al secondo in media, e proprio per questo riesce ad annotare e studiare la strategia più adatta.

Già sperimentata negli ultimi mesi, sarà a disposizione di tutti gli allenatori a partire dalla prima giornata della tornata di ritorno.