Opzioni binarie a 60 secondi: guida completa

Opzioni binarie

Molti non lo sanno ma esistono moltissime tipologie diverse di opzioni binarie. Una delle più usate è, sicuramente, quella delle opzioni binarie a 60 secondi. Queste opzioni hanno il vantaggio di essere uno strumento immediato che permette di ottenere grandi guadagni in brevissimo tempo.

Mentre le normali opzioni hanno scadenza in giornata le 60 hanno scadenza a solo 1 minuto. In questo modo si possono sfruttare i mini trend che si verificano di frequente sui mercati finanziari (specialmente in determinati asset). Ovviamente oltre ad essere uno strumento dal grande potenziale si tratta, anche, di uno strumento molto complesso che comporta un rischio notevole per il proprio capitale.

Come funzionano le opzioni 60

Le opzioni binarie a 60 secondi sono uno degli strumenti più utilizzati dai trader professionisti, ossia da quei trader che meglio di tutti gli altri sono in grado di contenere i rischi enormi che questo strumento comporta.

Le opzioni 60 hanno la particolarità di avere una scadenza di solo 1 minuto. Questa è l’unica differenza sostanziale rispetto a tutte le altre tipologie di opzioni ma non va assolutamente sottovalutata. Ad un occhio non esperto questo strumento potrebbe sembrare più semplice da utilizzare ma, al contrario, è uno dei più complessi.

Nell’arco di un minuto, infatti, ci possono essere moltissime variazioni nel prezzo di un asset che possano portare il trader in errore. Insomma se si pensa alle opzioni 60 come ad uno strumento facile si sta sbagliando in partenza.

Opzioni binarie 60 secondi: strategie di trading

Con le opzioni a 60 secondi si possono utilizzare diverse strategie di trading. Qui di seguito ti voglio fornire alcune esempi pratici che possono rendere meglio l’idea.

  • Strategia resistenze e supporti: in prossimità dei punti di resistenza o di supporto assistiamo spesso a dei rimbalzi significativi che sono tanto più violenti e duraturi quanto la resistenza o il supporto sono forti. Una strategia che tenga conto di questo con le opzioni binarie 60 potrebbe dare davvero degli spunti operativi eccellenti.
  • Strategia calendario economico: alcune news possono avere effetti importanti sulle quotazione degli asset. Seguire il calendario economico e individuare i dati che potrebbero avere effetti importanti sui mercati permette di determinare in anticipo gli asset da tenere sotto controllo.

Trading binario 60: il conto demo

Quando si mette a punto una strategia per investire con le opzioni binarie a 60 secondi è fondamentale che questa venga prima testata utilizzando un conto demo. Il conto demo è un conto che quasi tutti i broker mettono a disposizione dei propri clienti.

Questo strumento permette di testare le tue strategie con le opzioni 60 senza che tu debba mettere a rischio il tuo capitale. Infatti, il conto demo simula le reali condizioni di mercato ma non immette veramente l’ordine. In sostanza si investe senza utilizzare soldi.

Nel trading in opzioni binarie a 60 secondi il conto demo riveste un ruolo davvero determinante e, proprio per questo, ti consiglio davvero di farne largo uso per affinare le tue tecniche e migliorare le tue performance.

Opzioni binarie 60 secondi: consigli

Le opzioni binarie a 60 secondi sono uno strumento molto particolare, da un lato offrono un grande potenziale di guadagno, dall’altro comportano un rischio non indifferente. Insomma la classica arma a doppio taglio.

Tuttavia se metterai a punto una buona strategia e la testerai a sufficienza su un conto demo il rischio potrebbe ridursi in maniera significativa. Insomma le opzioni binarie a 60 secondi sono un’opportunità che va sfruttata essendo coscienti dei rischi che si possono correre.

E tu hai mai provato a fare trading con le opzioni 60? Come ti sei trovato?